mercoledì 27 aprile 2016



giovedì 21 aprile 2016


Nelle prime ore della mattina del 21 aprile 1945, le unità alleate del 2°Corpo Polacco dell’8a Armata Britannica, della Divisione USA 91a e 34a, i Gruppi di combattimento Legnano, Friuli e Folgore e della brigata partigiana “Maiella” entrarono a Bologna. Più tardi nella mattinata arrivarono anche i bersaglieri del battaglione Goito che sfilarono percorrendo via Rizzoli mentre la folla, radunata ormai in centro, li acclamava. Nel pomeriggio ebbero il permesso di entrare in città le Brigate partigiane Giustizia e Libertà di Montagna e 7a Modena. la follia durata 5 anni stava per finire lasciandosi alle spalle morte e distruzione.
In questo stesso giorno la leggenda narra che Romolo nel 753 a.c. sul colle Palatino mise le fondamenta di quella città che diventò il centro dell'ingegno e del progresso di tutta l'Europa e dell'africa sub shariana, ancora oggi viaggiamo su strade che collegano Roma con il resto dell'Europa, di quell'impero resta ben poco perche' chi governa e ha governato ha preferito pensare a interessi personali e di casta che a quelli del popolo piu' ingegnoso del mondo.



martedì 19 aprile 2016

Una idea per il 25 aprile Forlì, Bertinoro

Da venerdi 22 Sistemazione del camper presso l’area gratuita Parcheggio dell'Argine,  situato in via Donne della costituzione, carico e scarico, illuminato, tranquillo a poca distanza dall’ingresso. Ricordiamo che nel parco non sono ammessi i cani per via delle migliaia di coniglietti in libertà che lo popolano.

Sabato 23 Festival delle mongolfiere nel parco.  (scaricate il biglietto ridotto qui i bambini fino a 12 anni non pagano)



Il festival è ospitato nel bellissimo parco popolato da migliaia di coniglietti in liberta' a pochi passi dal centro storico di Forli, passerete una giornata all’insegna del divertimento all’aria aperta per tutta la famiglia con giochi e attrazioni per i più piccini e lo spettacolo delle mongolfiere, possibilità di un volo vincolato a un costo piu’ che accessibile € 7,00. Dalle 20.30 le mongolfiere illumineranno il parco con i loro colori a suon di musica. Per chi non vuole rientrare al camper per la cena è possibile usufruire del ristorante e della pizzeria a pochi passi dalle mongolfiere,  consigliamo la prenotazione vista la grande affluenza di pubblico. E’ comunque possibile uscire e rientrare nel festival richiedendo al personale delle casse il timbro.



Domenica 24  Lasciando il camper nel parcheggio una visita al centro di Forlì e per gli amanti dell’arte la mostra di Piero della Francesca ( Musei san Domenico fino al 26/6  9.30-19.00 ) Nel centro storico di Forlì, sono facilmente riconoscibili i due assi viari principali di origine romana, suddivisi nei quattro principali corsi (Mazzini, Garibaldi, Diaz e della Repubblica) che convergono in Piazza Saffi. Su di essa si affacciano alcuni fra i monumenti più rappresentativi delle varie epoche cittadine: la basilica romanica di San Mercuriale con l'imponente campanile originale del XII secolo, il Palazzo Comunale, risalente al XIV secolo e rimaneggiato più volte con la Torre dell'Orologio, i quattrocenteschi Palazzo del Podestà e Palazzo Albertini, sede di interessanti esposizioni, e il novecentesco Palazzo delle Poste, esempio di architettura del Ventennio. Da vedere, inoltre il Duomo, la Chiesa del Carmine, l'Oratorio di San Sebastiano, la Pinacoteca Comunale che conserva l'Ebe del Canova e i nuovi Musei San Domenico, la Rocca Sforzesca di Ravaldino e Palazzo Romagnoli, che ospita in via Albicini le Collezioni del Novecento.

   

Domenica 24 sera o lunedì 25 mattino trasferimento a Bertinoro a pochi chilometri da Forlì, un tipico esempio di cittadella medievale ricca di mura, torri e case antiche, situata al centro della pianura di Romagna in posizione panoramica, sulle pendici di due colli Monte Cesubeo e Monte Maggio, Bertinoro domina un suggestivo paesaggio la cui vista si estende fino al mare. In cima al borgo, la rocca millenaria anteriore al secolo X, nella quale soggiornò l'imperatore Federico Barbarossa nel 1177 e dal XVI secolo al 1970 fu sede vescovile. Recentemente restaurata, oggi ospita il Centro Residenziale Universitario dell'Alma Mater Studiorum di Bologna. E' considerata la 'Città dell'ospitalità' per la tradizione della Colonna delle Anella, ognuna di esse corrispondente ad una delle antiche famiglie che ospitava il forestiero che legava ad esse il proprio cavallo arrivando in paese. La tradizione è evocata la prima domenica di settembre di ogni anno.


  

 Dall'uscita del parcheggio girare a destra in direzione Cesena/Rimini, alla località Capocolle girare a destra per Bertinoro, da forlì dista 15 km, nell'attraversare Forlimpopoli uno sguardo alla roca e alla statua del gastronomo e scrittore del ancora piu' che attuale libro di cucina Pellegrino Artusi, nativo del posto.

Bertinoro è dotato di un parcheggio pubblico in Viale Superga, 190 dove e’ ammessa la sosta dei camper,con carico e scarico e illuminazione notturna.

lunedì 18 aprile 2016

ARRIVA IL CALDO 
ELIMINATI I CATTIVI ODORI CON UN PRODOTTO SPECIALE


giovedì 14 aprile 2016

Festival delle Mongolfiere



Parcheggio camper gratuito comprensivo di area carico scarico e adiacente ad uno degli ingressi del parco in via Donne della Costituente. 
dal pomeriggio di venerdi' 15 accoglienza di galassiacamper
per informazioni e distribuzione tagliandi per biglietto ridotto





sabato 9 aprile 2016






viaggiate informati:

viabilita' in tempo reale


martedì 5 aprile 2016